di venerdì 17 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Intenso impulso freddo sulla nostra Regione: attese nuove nevicate anche in pianura

Pubblicato da Giovanni De Palma domenica 17 gennaio 2016, 9:49 | 2,494 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata dal transito di un impulso di aria molto fredda di origine artica che, in queste ultime ore, ha favorito rovesci nevosi e temporali anche sulla nostra Regione, dove le temperature, rispetto ai giorni scorsi, sono sensibilmente diminuite. Nelle prossime ore l’aria fredda continuerà a mantenere attive condizioni di instabilità che si intensificheranno nel pomeriggio-sera e in nottata, soprattutto sul settore orientale della nostra Regione, dove sono attesi rovesci diffusi, a prevalente carattere nevoso, più frequenti sulla fascia collinare del pescarese e del chietino e sul Vastese. Nevicate che, date le basse temperature previste, interesseranno anche le aree di pianura e costiere e continueranno a manifestarsi fino alla tarda mattinata di lunedì, mentre successivamente è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche in attesa del probabile arrivo di una perturbazione atlantica che, mercoledì, potrà favorire nevicate soprattutto sulla Marsica e nell’Aquilano: vedremo. L3

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci a carattere sparso ma più probabili sul settore orientale e nel chietino, nevosi fin verso le aree costiere. Molto freddo sulla Marsica e nell’Aquilano dove le nevicate saranno deboli e a carattere sparso. Dal pomeriggio è previsto un graduale aumento della nuvolosità sul settore orientale e costiero con precipitazioni, a prevalente carattere nevoso, in intensificazione, specie sulle zone collinari del pescarese e del chietino, più intensi nel vastese, anche lungo le coste. Tra la serata e la tarda nottata probabili nuove nevicate anche lungo le aree costiere del pescarese e del teramano, fino alla mattinata di lunedì, successivamente è prevista una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni.

Temperature: In ulteriore diminuzione. A tal proposito si raccomanda prudenza per la presenza di tratti stradali ghiacciati, attenzione.

Venti: Moderati dai quadranti settentrionali con possibili rinforzi sul settore orientale.

Mare: Molto mosso o agitato.