di martedì 21 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Torna ancora l’alta pressione con tempo stabile e temperature in sensibile aumento

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 1 febbraio 2016, 7:03 | 676 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La settimana si apre ancora una volta all’insegna del tempo stabile su gran parte delle nostre regioni dove, rispetto alla giornata di ieri, si sono attenuati anche i forti venti occidentali che hanno interessato soprattutto le regioni centrali. Nelle prossime 48 ore la nostra Penisola sarà interessata dalla rimonta di una vasta area di alta pressione che favorirà anche un sensibile aumento delle temperature, soprattutto sulle zone collinari e montuose, aumento che porterà i valori ben al disopra delle medie stagionali, anche di oltre 10 gradi. Ma, a partire da mercoledì, assisteremo ad un rapido passaggio di un sistema nuvoloso che attraverserà le regioni adriatiche, favorendo un sensibile calo delle temperature e diffusi fenomeni di instabilità con possibilità di temporali anche di moderata intensità. Si tratterà, tuttavia, di un passaggio piuttosto rapido a cui farà seguito un progressivo miglioramento del tempo a partire dalla seconda metà della giornata di giovedì.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulle zone montuose e nell’Aquilano dove, soprattutto durante le ore serali, notturne e al primo mattino, saranno possibili banchi di nebbia.

Temperature: In aumento, specie sulle zone collinari e montuose.

Venti: Deboli dai quadranti occidentali con possibili rinforzi sui rilievi.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.