di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Perturbazione in azione al nord, annuvolamenti anche in Abruzzo, maltempo da martedì sera

Pubblicato da Giovanni De Palma domenica 7 febbraio 2016, 10:28 | 676 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata dal passaggio di una perturbazione di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha riportato le piogge sulle regioni settentrionali e la neve sui rilievi alpini. Piogge intense soprattutto in Liguria, mentre sulle restanti regioni centrali sono presenti annuvolamenti ma senza fenomeni di rilievo. Nelle prossime ore il sistema nuvoloso si estenderà verso le restanti regioni centro-meridionali ma non produrrà fenomeni rilevanti sulla nostra Regione, ad eccezione della Marsica e dei rilievi che si affacciano sul vicino Lazio, mentre, dopo il miglioramento atteso nella giornata di lunedì e nella mattinata di martedì, un nuovo intenso sistema nuvoloso proveniente dalle Isole Britanniche, raggiungerà la nostra Penisola e sarà preceduto da un intenso rinforzo dei venti sud-occidentali che interesseranno anche la nostra Regione con forti raffiche. Nella giornata di mercoledì la perturbazione attraverserà anche la nostra Regione, favorendo un deciso peggioramento del tempo soprattutto sul settore occidentale dove sono attesi rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco con nevicate intorno ai 900-1000 metri ma occasionalmente anche a quote più basse, specie entro la serata. Dopo un temporaneo miglioramento nella mattinata di giovedì, torneranno a rinforzare i venti occidentali a causa dell’avvicinamento di un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sul settore occidentale, specie tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio. Attese precipitazioni sulla Marsica e sui rilievi che si affacciano sul vicino Lazio, mentre altrove non si prevedono fenomeni di rilievo. Graduale ma temporaneo miglioramento nella giornata di lunedì.

Temperature: In diminuzione nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti meridionali con rinforzi sulle zone montuose. Sud-orientali lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata.