di sabato 23 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Sistema nuvoloso in transito al centro-nord, migliora da stasera ma peggiora martedì sera

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 8 febbraio 2016, 7:16 | 699 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata dal passaggio di un sistema nuvoloso di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha raggiunto le regioni centro-settentrionali, mostrandosi più attivo sul settore nord-orientale. Nelle prossime ore annuvolamenti saranno presenti anche sulla nostra Regione con possibili deboli precipitazioni, più probabili sul settore occidentale, ma la tendenza è verso un graduale ma temporaneo miglioramento da stasera, in attesa del passaggio di un nuovo sistema nuvoloso preceduto da un deciso rinforzo dei venti occidentali a partire da martedì sera. Venti che soffieranno in maniera decisa sulla nostra Regione, dove non si escludono raffiche superiori ai 90-100 Km/h, specie sulle zone montuose e sul settore orientale. Attesi rovesci, più frequenti sulla Marsica, Aquilano e sulle zone montuose, a carattere sparso altrove con possibilità di temporali.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata, più probabili sul settore occidentale, dove non si escludono occasionali precipitazioni. Temporaneo miglioramento in serata e nella mattinata di martedì ma dalla serata è previsto un deciso rinforzo dei venti occidentali con forti raffiche nella nottata tra martedì e mercoledì, attenzione.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti occidentali, in progressivo rinforzo.

Mare: Generalmente mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo