di giovedì 18 gennaio 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Sistemi nuvolosi in transito al centro-sud ma da domani atteso deciso peggioramento

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 26 febbraio 2016, 7:10 | 1,353 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata dal passaggio di corpi nuvolosi di origine atlantica che, in queste ultime ore, determinano annuvolamenti, rovesci e manifestazioni temporalesche soprattutto sulle regioni centro-meridionali anche se, dalle prossime ore, è previsto un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche. Temporaneo in quanto una nuova intensa perturbazione di origine nord atlantica irromperà sul Mediterraneo occidentale, favorendo la formazione e l’approfondimento di una vasta circolazione depressionaria che, in una prima fase, richiamerà masse d’aria calda dalle regioni nord-africane verso le nostre regioni centro-meridionali, con forti venti di scirocco. Successivamente, tra sabato e domenica, assisteremo ad un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni settentrionali (in particolar modo sul settore nord-occidentale), sul medio-alto versante tirrenico, sulle zone ioniche e sulla nostra Regione, in particolar modo sul settore occidentale, dove sono attesi rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco. I fenomeni, fino a domenica mattina, saranno meno probabili sul settore orientale ma dal pomeriggio i rovesci si spingeranno fin verso le aree costiere risultando, occasionalmente, di moderata intensità. Instabilità diffusa anche nei primi giorni della prossima settimana. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con annuvolamenti più consistenti sul settore centro-orientale, dove sono attese precipitazioni, più frequenti nel chietino, ed in particolar modo nel vastese, a carattere sparso altrove. Nel corso della mattinata assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone nel corso della giornata. Nuovo progressivo aumento della nuvolosità nel corso della giornata di sabato, specie sulla Marsica, Aquilano e alto Sangro con venti di scirocco in intensificazione.

Temperature: Generalmente stazionarie ma al disopra delle medie stagionali.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali, in rinforzo lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso.