di lunedì 23 ottobre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

La perturbazione si sposta al meridione ma nelle prossime ore ancora rovesci in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 1 marzo 2016, 7:08 | 1,005 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’intensa perturbazione, che in questi ultimi giorni ha favorito intensi episodi di maltempo e forti venti su molte regioni italiane, tende ulteriormente ad attenuarsi e a spostarsi verso le regioni meridionali anche se, nelle prossime ore, continuerà ad interessare anche la nostra Regione con annuvolamenti diffusi e occasionali precipitazioni, più probabili nel chietino e sul settore orientale. La tendenza è verso un graduale miglioramento a partire da stasera e nella giornata di mercoledì con ampie schiarite e temperature in ripresa, ma si tratterà di un miglioramento temporaneo in attesa dell’arrivo di una veloce perturbazione di origine nord atlantica che, a partire da mercoledì sera, attraverserà le nostre regioni peninsulari, mostrandosi più attiva sul settore adriatico. Un nuovo peggioramento è dunque atteso nella giornata di giovedì con venti in rinforzo, rovesci, possibilità di temporali e rovesci di neve che, tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, potranno raggiungere anche quote collinari. Tra venerdì e sabato, inoltre, nuove perturbazioni interesseranno il centro-nord e saranno precedute da un nuovo rinforzo dei venti occidentali, anche sulla nostra Regione.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con rovesci sparsi, più probabili nel chietino, sulle zone montuose e sul settore orientale, con nevicate al disopra dei 1300-1500 metri. Schiarite nel corso della giornata ma da stasera è previsto un graduale miglioramento che, tuttavia, si concretizzerà nella giornata di mercoledì, anche se risulterà ancora una volta temporaneo.

Temperature: In diminuzione.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali, con rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso.