di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

L’Abruzzo alle prese con l’instabilità diffusa: ancora rovesci e possibilità di temporali

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 10 marzo 2016, 7:09 | 1,113 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola risulta ancora interessata da una vasta circolazione depressionaria in ulteriore approfondimento sulla Sardegna e sul Canale di Sicilia, che mantiene attive condizioni di instabilità anche sulla nostra Regione, a causa del richiamo di masse d’aria fredda provenienti dai quadranti orientali. Aria fredda che favorisce e darà luogo ad annuvolamenti diffusi soprattutto sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera, dove sono attesi rovesci e possibili manifestazioni temporalesche, soprattutto nelle prossime ore. Una temporanea attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni è attesa dalla mattinata di venerdì e nel pomeriggio-sera anche se, nella giornata di sabato, torneranno a manifestarsi episodi di instabilità, soprattutto sul settore orientale. Un graduale miglioramento è previsto da domenica. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con rovesci sulla Marsica e nell’Aquilano, nevosi al disopra dei 900-1000 metri. Possibili temporanee schiarite sul settore orientale, specie nel teramano, mentre annuvolamenti consistenti torneranno a manifestarsi nel corso della giornata, specie sul settore orientale e lungo la fascia costiera, con rovesci e possibilità di temporali. Tempo instabile anche in serata-nottata e nelle prime ore della giornata di venerdì, specie sul settore orientale con possibilità di temporali.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti orientali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso.