di sabato 18 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Residua instabilità e temperature in ulteriore diminuzione ma migliora dal pomeriggio

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 24 marzo 2016, 7:04 | 832 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’intensa perturbazione che, nella giornata di ieri, ha favorito episodi di intenso maltempo sulle vicine Marche e sulla nostra Regione (teramano), è in attenuazione e in ulteriore spostamento verso levante a partire dalle prossime ore. Di conseguenza è atteso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal teramano, in estensione verso le restanti zone nel corso del pomeriggio, anche se è prevista un’ulteriore diminuzione delle temperature a causa dell’arrivo di masse d’aria fredda dai vicini Balcani. Nuovi addensamenti potranno manifestarsi lungo le aree costiere nel tardo pomeriggio-sera ma la tendenza è verso un ulteriore (temporaneo) miglioramento nella giornata di venerdì. Temporaneo in quanto un nuovo veloce sistema nuvoloso attraverserà le nostre regioni centro-settentrionali a partire dalla serata-nottata e nella giornata di sabato, favorendo un nuovo aumento della nuvolosità con rischio precipitazioni anche sulla nostra Regione. Tempo migliore nella giornata di Pasqua ma tra la serata e la mattinata di Lunedì transiterà un nuovo sistema nuvoloso sulle regioni centro-settentrionali che, alla luce dei dati attuali a nostra disposizione, favorirà un nuovo veloce peggioramento anche sulla nostra Regione, specie al mattino con annuvolamenti e rovesci, in miglioramento dal pomeriggio: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con annuvolamenti più consistenti sul settore orientale, dove saranno possibili residue deboli precipitazioni, nevose al disopra dei 700-900 metri. La tendenza è verso un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche dal pomeriggio con ampie schiarite a partire dal teramano, in estensione verso le restanti zone entro sera, anche se non si escludono residui annuvolamenti nel pomeriggio-sera lungo le aree costiere.

Temperature: In ulteriore diminuzione.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti settentrionali.

Mare: Molto mosso.