di sabato 18 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Banchi di nebbia lungo i litorali, possibili fenomeni di instabilità pomeridiana sui rilievi

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 5 aprile 2016, 7:09 | 542 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere protetta da una vasta area di alta pressione posizionata sull’Europa orientale, che si estende anche verso le nostre regioni meridionali, dove il tempo è stabile e sono presenti banchi di nebbia, specie sul settore adriatico. Una debole perturbazione ha raggiunto il settore nord-occidentale della nostra Penisola e, nelle prossime ore, favorirà annuvolamenti e precipitazioni soprattutto sull’arco alpino, mentre sul Mediterraneo occidentale e sulle regioni nord-africane, è in formazione una vasta circolazione depressionaria, in approfondimento nei prossimi giorni. Area depressionaria che, tra giovedì e venerdì, si estenderà anche sull’Italia, favorendo un progressivo peggioramento del tempo sulla nostra Regione. Poche novità, invece, nelle prossime ore: banchi di nebbia lungo la fascia costiera e collinare, clima mite e cielo occasionalmente nuvoloso altrove, con possibili addensamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi, localmente associati a fenomeni di instabilità, in attenuazione in serata e in nottata. Domani pomeriggio aumenterà la probabilità di rovesci, anche temporaleschi, sulle zone montuose e nell’Aquilano, mentre un generale peggioramento è previsto nella giornata di giovedì, specie dal pomeriggio-sera.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con banchi di nebbia lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, in parziale attenuazione durante le ore più calde della giornata. Nel corso del pomeriggio saranno possibili addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi, localmente associati a rovesci, in attenuazione in serata-nottata.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve diminuzione ma ancora ben al disopra delle medie stagionali.

Venti: Deboli orientali lungo la fascia costiera, occidentali altrove.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.