di martedì 12 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Perturbazione in azione sull’Italia: attese precipitazioni anche sulla nostra Regione

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 8 aprile 2016, 7:07 | 801 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola il tempo è peggiorato a causa della risalita di un minimo depressionario proveniente dall’entroterra algerino e tunisino che, in queste ultime ore, ha favorito precipitazioni a carattere sparso, e miste a sabbia africana presente in sospensione, anche sulla nostra Regione. Nelle prossime ore la nostra Penisola continuerà ad essere interessata da una nuvolosità piuttosto compatta che darà luogo a rovesci anche sulla nostra Regione mentre, nella giornata di sabato, assisteremo all’arrivo di una perturbazione di origine atlantica che favorirà una progressiva diminuzione delle temperature, spazzando via la sabbia africana presente in sospensione sulla nostra Penisola. Perturbazione che, tuttavia, favorirà un nuovo peggioramento sulla nostra Regione con rovesci frequenti, specie nella seconda metà della giornata di sabato anche se, a partire dalla mattinata di domenica assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche, ad iniziare dal settore occidentale. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con possibilità di precipitazioni, miste a sabbia africana presente in sospensione in quota. Tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio saranno possibili rovesci sulle zone interne e montuose, anche a carattere temporalesco, in estensione verso il settore orientale entro la serata. Temporanea attenuazione dei fenomeni in nottata e nella mattinata di sabato ma dal pomeriggio torneranno nubi e rovesci, in intensificazione sul settore orientale con temperature in diminuzione.

Temperature: Generalmente stazionarie e ben al disopra delle medie stagionali ma da domani è prevista una progressiva diminuzione.

Venti: Deboli dai quadranti orientali lungo la fascia costiera con occasionali rinforzi. Occidentali sulle zone interne e montuose.

Mare: Poco mosso o localmente mosso.