di giovedì 23 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Sistema nuvoloso in transito sul nord Italia favorirà un graduale calo delle temperature

Si parla di... , ,
Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 14 aprile 2016, 7:15 | 507 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulle regioni settentrionali è in transito un veloce sistema nuvoloso che ha favorito la formazione di temporali sull’arco alpino e sul settore settentrionale della Pianura Padana, sistema nuvoloso che, nelle prossime ore favorirà ancora fenomeni sul settore nord-orientale della nostra Penisola ma darà luogo anche ad un cambio di circolazione sulle regioni centrali e sulla nostra Regione. Il passaggio della perturbazione favorirà l’arrivo di masse d’aria fresca che, nelle prossime ore, daranno luogo ad una generale diminuzione delle temperature, specie sulle zone collinari e montuose, favorendo, inoltre, l’allontanamento della sabbia africana presente in sospensione in quota al centro-sud. Si tratterà, tuttavia, di una fase temporanea in quanto nel fine settimana è prevista una nuova rimonta dell’alta pressione che si intensificherà ulteriormente nei primi giorni della prossima settimana.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con nubi in aumento sulle zone montuose e, localmente, sul settore orientale, tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio. Nuvolosità in attenuazione in serata e in nottata. Temperature in diminuzione con generale attenuazione della sabbia africana presente in sospensione fino a ieri.

Temperature: In diminuzione, anche sensibile sulle zone collinari e montuose.

Venti: Inizialmente deboli o moderati occidentali ma dal pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali, rinforzando, specie lungo la fascia costiera.

Mare: Poco mosso o mosso con moto ondoso in aumento dalla tarda mattinata-pomeriggio.