di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Dopo il freddo tornano le schiarite con temperature in aumento e venti in rinforzo (Garbino)

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 26 aprile 2016, 7:01 | 1,185 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola risulta ancora interessata dalla discesa di masse d’aria fredda provenienti dall’Europa orientale che, nella giornata di ieri, sulla nostra Regione, ha favorito persino nevicate intorno ai 500-600 metri, mentre forti venti e piogge diffuse hanno interessato soprattutto il settore orientale e la fascia costiera. La giornata odierna vedrà un tempo decisamente migliore con temperature al disotto delle medie stagionali ma la tendenza è verso un nuovo generale aumento a causa del rinforzo dei venti di libeccio (Garbino), sulle zone montuose e sul versante orientale, mentre annuvolamenti torneranno ad interessare il settore occidentale della nostra Regione. Poche novità nella giornata di mercoledì, annuvolamenti continueranno ad interessare il settore occidentale e le zone montuose, mentre nella giornata di giovedì assisteremo ad un nuovo aumento dell’instabilità che favorirà annuvolamenti più consistenti, associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, in estensione anche sul settore orientale.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso, specie sul settore centro-orientale, con gelate diffuse, specie sul settore occidentale, mentre annuvolamenti tenderanno ad interessare le zone montuose, la Marsica e l’Aquilano nelle prossime ore. Nel corso della mattinata, inoltre, è previsto un progressivo rinforzo dei venti di libeccio (Garbino) con locali forti raffiche sulle zone montuose e sul settore orientale.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi ma nel corso della giornata è atteso un sensibile aumento, specie sul settore orientale e sulle zone montuose.

Venti: Deboli occidentali, in rinforzo nel corso della giornata.

Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in lenta attenuazione.