di domenica 24 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Residua instabilità al mattino, atteso generale miglioramento nei prossimi giorni

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 28 giugno 2016, 7:08 | 1,141 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola risulta ancora interessata dal passaggio di un impulso di aria fresca che, nella giornata di ieri, ha favorito frequenti manifestazioni temporalesche tra Marche e Abruzzo, in particolar modo sulle Marche e nel teramano, mentre non ci sono stati fenomeni di rilievo sulle restanti zone della nostra Regione. Nelle prossime ore è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se, al mattino, saranno possibili residui addensamenti associati a rovesci, più probabili sul settore orientale e costiero, in miglioramento nel corso della giornata. E il miglioramento continuerà a manifestarsi anche nei prossimi giorni, ad eccezione di giovedì, quando alla luce dei dati attuali a nostra disposizione, potrebbero tornare a formarsi temporali pomeridiani sui rilievi e sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Le temperature sono in lieve diminuzione ma, da mercoledì, torneranno nuovamente a salire.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con possibili rovesci al mattino, specie sul settore orientale e costiero, localmente a carattere temporalesco, in miglioramento nel corso della giornata. Non si escludono addensamenti pomeridiani sulle zone montuose e sull’alto Sangro. Ulteriore miglioramento nella giornata di mercoledì.

Temperature: In lieve diminuzione nei valori minimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Poco mosso o localmente mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo