di giovedì 14 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Instabilità in aumento nelle giornate di lunedì e martedì con temporali e temperature in calo

Pubblicato da Giovanni De Palma domenica 31 luglio 2016, 19:10 | 4,157 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

In questo aggiornamento meteo serale faremo il punto sulla situazione meteorologica in atto e la tendenza per i primi giorni della settimana in arrivo, in quanto è previsto un graduale aumento dell’instabilità anche sulla nostra Regione.

La situazione meteorologica attuale è infatti caratterizzata dalla presenza di un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che interessa soprattutto le regioni centro-meridionali con tempo stabile e temperature in ulteriore aumento, mentre le regioni settentrionali sono interessate dal passaggio di impulsi di aria fresca di origine atlantica che hanno favorito episodi temporaleschi anche di forte intensità. Nelle prossime ore è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni settentrionali a causa del progressivo cedimento dell’alta pressione che favorirà la discesa di masse d’aria fresca anche verso le regioni centrali, determinando un deciso aumento dell’instabilità anche sulla nostra Regione a partire dalla tarda mattinata di domani con nuvolosità in aumento associata a temporali in sviluppo, inizialmente, sulle zone interne e montuose, in estensione verso le zone pedemontane, collinari e, probabilmente, anche lungo le aree costiere. Sarà possibile una temporanea attenuazione dei fenomeni che, tuttavia torneranno a riproporsi nel pomeriggio-sera, specie sul settore centro-orientale della nostra Regione.

I temporali potranno risultare anche di forte intensità, specie sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, ed essere accompagnati da raffiche di vento e occasionali grandinate. Anche nella giornata di martedì permarrà l’instabilità, anche al mattino, con annuvolamenti e possibilità di temporali soprattutto sulla fascia orientale della nostra Regione, mentre nel pomeriggio i fenomeni potranno nuovamente interessare le zone interne e montuose. Temperature in diminuzione e afa in attenuazione tra lunedì e martedì, mentre un graduale miglioramento è previsto a partire da mercoledì con temperature in aumento.