di mercoledì 23 agosto 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione in attenuazione al centro-nord: tornano i temporali su Alpi e Appennini

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 29 agosto 2016, 6:52 | 1,677 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’area di alta pressione che, fino a ieri, ha garantito condizioni di tempo stabile su gran parte delle nostre regioni, è in attenuazione dapprima sulle regioni settentrionali, e ciò favorirà l’arrivo di masse d’aria umida ed instabile di origine atlantica che, nelle prossime ore, favoriranno un progressivo aumento dell’instabilità dapprima sull’arco alpino, sulle regioni settentrionali e, nella giornata di martedì, lungo la dorsale appenninica con formazioni temporalesche attese soprattutto nel pomeriggio-sera. Instabilità in aumento, dunque, anche sulla nostra Regione a partire da martedì, con elevata probabilità di temporali pomeridiani soprattutto sulle zone interne e montuose, in estensione verso le zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Una temporanea attenuazione dell’instabilità è attesa a partire da giovedì ma la tendenza successiva evidenzia un possibile peggioramento del tempo ad opera di perturbazioni atlantiche: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti sulle zone interne e montuose durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio. Un graduale aumento dell’instabilità è previsto nella giornata di martedì con elevata probabilità di temporali pomeridiani, specie sulle zone interne e montuose.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo