di lunedì 23 ottobre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Perturbazione in transito anche sulla nostra Regione, temporaneo miglioramento venerdì

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 3 novembre 2016, 7:11 | 934 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata dal passaggio di un sistema nuvoloso che, nelle prossime ore, interesserà anche la nostra Regione, favorendo annuvolamenti diffusi e rovesci, occasionalmente a carattere temporalesco, specie sul settore centro-orientale anche se, a partire da stasera-notte, è previsto un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche. Temporaneo poiché alla luce degli ultimi dati a disposizione, si evidenzia una probabile lunga fase meteorologica caratterizzata dall’arrivo di intense perturbazioni atlantiche che, da domenica, tenderanno a susseguirsi anche sulla nostra Regione, favorendo rovesci diffusi e venti in rinforzo. Una situazione che, probabilmente, continuerà a manifestarsi per gran parte della prossima settimana, con piogge che, sul settore occidentale, potrebbero risultare anche intense: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con rovesci, più probabili sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera. Nel pomeriggio-sera, inoltre, è prevista un’ulteriore intensificazione della nuvolosità e dei rovesci, a partire dalle zone interne e montuose, in estensione verso il settore orientale della nostra Regione mentre, da stanotte e nella giornata di venerdì, assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni.

Temperature: Inizialmente stazionarie ma al disopra delle medie stagionali, specie sul settore orientale. Dal pomeriggio-sera è prevista una nuova progressiva diminuzione.

Venti: Inizialmente deboli dai quadranti occidentali con rinforzi sulle zone montuose e sul settore orientale. Da stasera tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali.

Mare: Poco mosso con moto ondoso in aumento nella seconda metà della giornata.