di martedì 19 settembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Temporaneo miglioramento in mattinata ma atteso transito nuova debole perturbazione

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 9 novembre 2016, 7:07 | 853 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Regione il tempo è in miglioramento in quanto la perturbazione che, nella giornata di ieri, ha favorito rovesci diffusi e persino nevicate sui nostri rilievi, ha ormai abbandonato le regioni centrali e nelle prossime ore splenderà il sole su gran parte del territorio regionale, anche se si tratterà ancora una vola di una fase temporanea in quanto un nuovo sistema nuvoloso proveniente dalla Francia, raggiungerà le regioni centrali dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio-sera, favorendo un nuovo aumento della nuvolosità e occasionali precipitazioni in serata-nottata, specie sul settore occidentale e a ridosso dei rilievi. A seguire un nuovo temporaneo miglioramento nella prima parte della giornata di giovedì, mentre dalla serata-nottata e nella giornata di venerdì è previsto l’arrivo di un sistema nuvoloso più organizzato e preceduto ancora una volta da un temporaneo rinforzo dei venti occidentali. Il peggioramento vero e proprio si concretizzerà, tuttavia, nella seconda metà della giornata di venerdì e sarà caratterizzato da rovesci diffusi sul settore centro-orientale, raffiche di vento, possibilità di temporali, temperature in diminuzione e nevicate in calo intorno ai 1000-1300 metri, specie nella nottata tra venerdì e sabato. Probabile miglioramento nella giornata di domenica: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con residui annuvolamenti sul settore orientale e costiero in attenuazione in mattinata. Un nuovo graduale aumento della nuvolosità è previsto nel corso del pomeriggio e nel tardo pomeriggio-sera con possibilità di precipitazioni, in nottata, specie sulla Marsica, su aquilano, alto Sangro e a ridosso dei rilievi, nevose al disopra dei 1600-1800 metri. Migliora nel corso della mattinata di giovedì.

Temperature: In ulteriore diminuzione, specie nei valori minimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera. Da stanotte tenderanno a provenire dai quadranti occidentali, specie sulle zone montuose.

Mare: Generalmente mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo