di domenica 19 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Temporaneo miglioramento nelle prossime ore, attesa nuova perturbazione venerdì

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 10 novembre 2016, 7:08 | 947 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è ancora interessata dal passaggio di sistemi nuvolosi che, in queste ultime ore, hanno attraversato anche la nostra Regione, favorendo annuvolamenti e precipitazioni, generalmente deboli e a carattere sparso ma, nelle prossime ore, è previsto un nuovo graduale miglioramento ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone nel corso della giornata. Si tratterà ancora una volta di un miglioramento temporaneo in attesa di un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche atteso nel corso della giornata di venerdì, a partire dal settore occidentale, dove sono attesi rovesci e venti occidentali in rinforzo. Precipitazioni che, tra il pomeriggio e la tarda serata, potranno interessare anche il settore orientale e costiero ed essere accompagnati da venti settentrionali in rinforzo ma, alla luce dei dati attuali a nostra disposizione, dalla tarda mattinata di sabato e per gran parte della giornata di domenica, assisteremo ad un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se, dal pomeriggio di domenica è previsto un graduale aumento della nuvolosità a partire dalla Marsica e dall’aquilano.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso con residui annuvolamenti in mattinata lungo la fascia costiera, occasionalmente associati a precipitazioni, più probabili nel vastese, in miglioramento nel corso della giornata. Schiarite via via sempre più ampie sul settore occidentale in mattinata, tuttavia la tendenza è verso un nuovo peggioramento ad iniziare dalla nottata e nella mattinata di venerdì con rovesci e venti occidentali in rinforzo. Nevicate sui rilievi al disopra dei 1700-1900 metri, in ulteriore lieve calo nel pomeriggio-sera di venerdì con probabile peggioramento anche sul settore orientale della nostra Regione.

Temperature: Generalmente stazionarie ma lievemente al disotto delle medie stagionali.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali lungo la fascia costiera con occasionali rinforzi. Occidentali altrove in rinforzo in serata-nottata e nella giornata di venerdì.

Mare: Generalmente mosso.