di giovedì 23 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Ancora instabilità nelle prossime ore con precipitazioni. Freddo in arrivo da lunedì

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 25 novembre 2016, 7:06 | 1,288 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata dal transito di un sistema nuvoloso di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha favorito un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione, mentre fenomeni intensi continuano ad interessare il settore nord-occidentale e le estreme regioni meridionali, dove sono in atto frequenti manifestazioni temporalesche. Nelle prossime ore la perturbazione continuerà ad interessare la nostra Regione, favorendo annuvolamenti e rovesci, più frequenti sul settore occidentale, in particolar modo sulla Marsica, sull’alto Sangro e, nel corso della giornata, nel chietino. I fenomeni potranno, tuttavia, interessare anche le restanti zone, risultando meno frequenti rispetto al settore occidentale. Da stasera-notte è previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone nella mattinata di sabato: si tratterà di un miglioramento temporaneo poiché da domenica assisteremo ad un graduale cambio di circolazione e sul settore orientale e costiero potrebbero verificarsi le prime avvisaglie del cambiamento con annuvolamenti e possibilità di precipitazioni. Dalla serata di domenica, infatti, è previsto l’arrivo di masse d’aria molto fredda di origine artica che raggiungeranno, pur in maniera marginale, il settore adriatico della nostra Penisola, favorendo una generale e sensibile diminuzione delle temperature ma anche fenomeni di instabilità con possibilità di nevicate fino a bassa quota, specie tra lunedì e martedì.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con annuvolamenti consistenti sul settore occidentale dove, tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, saranno possibili rovesci localmente intensi, più probabili sulla Marsica, sull’alto Sangro, in estensione principalmente verso il chietino, anche se le precipitazioni potrebbero interessare anche le restanti zone, pur con minor frequenza ed intensità rispetto al settore occidentale. Da stasera-notte assisteremo ad un graduale miglioramento a partire dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone nella mattinata di sabato. Ma un nuovo peggioramento è atteso a partire da domenica: ne riparliamo.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti meridionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera e sull’Adriatico centrale.

Mare: Generalmente mosso.