di martedì 21 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Ancora gelo e neve in Abruzzo ma atteso temporaneo miglioramento dal pomeriggio-sera

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 7 gennaio 2017, 6:36 | 6,625 letture
Inserito nella categoria Allerte, Comunicati Stampa, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un intenso flusso di correnti gelide di matrice artico-continentale che, nelle prossime ore, continueranno a favorire temperature al disotto dello zero pressoché ovunque e nevicate anche in pianura, mentre dal pomeriggio è prevista una lenta e graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni ma continuerà a fare molto freddo con temperature sensibilmente al disotto delle medie stagionali e gelate diffuse ovunque, anche lungo la fascia costiera. Un ulteriore miglioramento è previsto nella prima parte della giornata di domenica e nel corso del pomeriggio ma gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici confermano, al momento, quanto prospettato nei precedenti bollettini, ovvero il probabile spostamento verso ponente del nucleo di aria gelida (attualmente in spostamento verso la Grecia e l’Europa orientale), verso il medio-basso versante adriatico con conseguente nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche: torneranno le precipitazioni che, date le basse temperature previste, risulteranno a prevalente carattere nevoso anche in pianura ed interesseranno soprattutto la fascia costiera e collinare della nostra Regione, a partire dalla serata-nottata di domenica e nelle 36-48 ore successive. Per un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche si dovrà attendere, molto probabilmente, la giornata di giovedì: vedremo. L3

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con nubi più compatte sul settore orientale e costiero, dove saranno possibili ancora nevicate, a carattere sparso ma localmente anche di moderata intensità, mentre proseguiranno in maniera diffusa sulle zone collinari, alto-collinari e pedemontane che si affacciano sul versante orientale. Fenomeni che interesseranno ancora la Valle Peligna, mentre sulla Marsica e nell’aquilano si affacceranno schiarite anche se farà molto freddo e le temperature scenderanno ulteriormente. Dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio è prevista una graduale ed ulteriore attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni anche sul settore orientale e costiero ma le temperature risulteranno ancora ben al disotto dello zero con gelate diffuse, anche lungo le coste.

Temperature: In ulteriore diminuzione con valori ben al disotto delle medie stagionali.

Venti: Moderati dai quadranti settentrionali con residui rinforzi lungo la fascia costiera, in attenuazione nel corso della giornata.

Mare: Generalmente molto mosso o agitato.