di lunedì 20 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Piogge diffuse e persistenti lungo le coste, copiose nevicate a quote collinari

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 18 gennaio 2017, 6:43 | 3,620 letture
Inserito nella categoria Allerte, Comunicati Stampa, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La situazione meteorologica attuale è ancora caratterizzata dalla presenza di un minimo depressionario sul Tirreno centro-meridionale, che determina condizioni di marcato maltempo anche sulla nostra Regione dove, nelle prossime ore, sono attese ancora precipitazioni diffuse, intense e persistenti, anche a carattere temporalesco, nevose al disopra dei 300-400 metri nel chietino, oltre i 250-300 metri nel teramano, ma localmente la neve potrebbe cadere anche a quote lievemente inferiori. Maltempo che proseguirà almeno fino alla giornata di giovedì e continuerà ad essere caratterizzato da piogge diffuse, localmente intense e persistenti lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, mentre copiose nevicate interesseranno le zone collinari al disopra dei 300-400 metri con nevicate che interesseranno anche la Valle Peligna e l’aquilano, con una maggiore intensità rispetto ai giorni scorsi. A causa dello scioglimento della neve sulle zone collinari e delle precipitazioni persistenti che continueranno nelle prossime 24-36 ore, c’è un rischio concreto di un ulteriore innalzamento della portata d’acqua dei fiumi, una situazione da monitorare molto attentamente. Probabile temporaneo miglioramento tra venerdì e sabato, poi nuovo peggioramento con piogge su gran parte della nostra Regione tra domenica e lunedì. L3

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di maltempo con precipitazioni diffuse, intense e persistenti sul settore centro-orientale della nostra Regione, nevose al disopra dei 300-400 metri nel chietino-pescarese, oltre i 250-300 metri nel teramano ma localmente potrà nevicare anche a quote lievemente inferiori. Nevicate anche sulla Valle Peligna e nell’aquilano, con precipitazioni più intense rispetto ai giorni scorsi. Piogge diffuse lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa con possibilità di temporali. Previste ancora condizioni di maltempo nelle prossime 24-36 ore con probabile ulteriore innalzamento della portata d’acqua dei fiumi: una situazione da monitorare, attenzione.

Temperature: In lieve diminuzione nei valori massimi, ancora al disotto delle medie stagionali.

Venti: Moderati o forti dai quadranti nord-orientali.

Mare: Agitato o molto agitato con mareggiate.