di mercoledì 23 agosto 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Atteso passaggio di una nuova perturbazione tra oggi e la giornata di martedì

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 23 gennaio 2017, 6:49 | 2,194 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La situazione meteorologica attuale è caratterizzata dalla presenza di un minimo depressionario posizionato ad ovest della Sardegna che spostandosi lentamente verso levante, favorirà una progressiva intensificazione delle correnti di scirocco, in seno alle quali si sposteranno corpi nuvolosi che determineranno un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione dove, a partire dalle prossime ore, è prevista una nuova intensificazione delle precipitazioni che risulteranno nevose al disopra dei 1200-1400 metri a causa del progressivo aumento delle temperature. Nelle prossime ore e nella giornata di martedì sono previste piogge su gran parte del settore centro-orientale e nevicate sui rilievi ma, con la pioggia che cadrà anche sulle zone collinari ed alto collinari recentemente interessate da copiose nevicate, aumenterà il rischio di slavine e di movimenti franosi. Con la progressiva fusione della neve sulle zone collinari ed alto collinari accelerata dalle piogge previste nelle prossime ore, inoltre, bisognerà monitorare lo stato dei fiumi poiché è altamente probabile assistere ad un aumento della loro portata. Tra martedì e mercoledì, inoltre, le temperature torneranno a diminuire e saranno possibili deboli nevicate anche a quote lievemente inferiori ai 1000 metri. Un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto a partire dal pomeriggio di mercoledì, ma sarà un miglioramento lento e graduale che proseguirà nei giorni successivi, anche se non mancheranno annuvolamenti e possibili banchi di nebbia sul settore orientale della nostra Regione: vedremo. L2

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo da nuvoloso a coperto con banchi di nebbia sulle zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, precipitazioni in intensificazione sul settore orientale ma anche sull’alto Sangro e sulla Marsica a partire dalle prossime ore. Nuvolosità e fenomeni tenderanno ad interessare soprattutto il settore centro-orientale a partire dal pomeriggio-sera e nel corso della giornata di martedì con nevicate al disopra dei 1200 metri. Previste piogge anche sulle zone collinari ed alto collinari recentemente interessate da copiose nevicate e ciò potrebbe favorire slavine e movimenti franosi, attenzione.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali o sud-orientali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo