di domenica 19 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione e tempo stabile in Abruzzo ma non si escludono annuvolamenti e banchi di nebbia

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 14 febbraio 2017, 6:37 | 945 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola la pressione è in ulteriore aumento a causa della discesa di una vasta area di alta pressione che, dall’Europa centro-settentrionale, raggiungerà la nostra Penisola a partire dalle prossime ore, favorendo un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche e un progressivo aumento delle temperature, specie sulle zone collinari e montuose. La nuvolosità che, nella giornata di ieri, ha interessato anche la nostra Regione, tenderà gradualmente ad attenuarsi ma non si escludono formazioni nebbiose sul settore orientale (zone collinari e alto collinari) e costiero, specie durante le ore più fredde della giornata, in diradamento durante le ore più calde della giornata. Il tempo stabile proseguirà almeno fino alla mattinata di venerdì, mentre successivamente è previsto un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di una perturbazione proveniente dall’Europa centrale che favorirà annuvolamenti e precipitazioni da venerdì sera e nel corso del fine settimana, in particolar modo nella giornata di sabato, con nevicate che torneranno ad interessare i nostri rilievi al disopra dei 1300 metri. Si tratta, ovviamente, di una tendenza da confermare nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con residui addensamenti e possibili banchi di nebbia sulle zone collinari ed alto collinari che si affacciano sul versante adriatico. Possibili addensamenti sulle zone montuose e sul settore orientale durante le ore centrali della giornata e nel pomeriggio ma dalla serata è prevista una progressiva attenuazione della nuvolosità, anche se non si escludono foschie dense e banchi di nebbia durante le ore serali, notturne e al primo mattino.

Temperature: In aumento, specie sulle zone collinari e montuose.

Venti: Deboli di direzione variabile o orientali.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.