di venerdì 20 ottobre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Annuvolamenti sul medio-basso versante adriatico ma da stasera atteso miglioramento

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 15 marzo 2017, 6:37 | 1,026 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata dall’arrivo di un debole impulso di aria fredda proveniente dai vicini Balcani che, in queste ultime ore, ha raggiunto le regioni centro-meridionali adriatiche, favorendo la formazione di annuvolamenti su Abruzzo, Molise e Puglia, annuvolamenti che, nelle prossime ore, potrebbero dar luogo ad occasionali precipitazioni, anche sulla nostra Regione, in particolar modo nel chietino (vastese). Nel corso della giornata annuvolamenti potranno spingersi verso le zone interne ma, a partire dal pomeriggio-sera, assisteremo ad un nuovo graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’espansione di un promontorio di alta pressione proveniente dall’Europa occidentale che, alla base dei dati attuali, dovrebbe garantire condizioni di tempo stabile nelle giornate di giovedì e venerdì, mentre nel fine settimana sembrano probabili annuvolamenti su gran parte della nostra Penisola e un graduale aumento delle temperature al centro-nord. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, un successivo possibile peggioramento a partire dai primi giorni della prossima settimana, a causa dell’arrivo di corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso sul teramano, nell’aquilano e sulla Marsica, mentre annuvolamenti potranno interessare il pescarese e il chietino con possibili occasionali precipitazioni, più probabili nel vastese e nel vicino Molise. Si tratterà di un veloce disturbo a cui farà seguito un nuovo graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal pomeriggio-sera e nel corso della giornata di giovedì, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, specie lungo la fascia costiera e sull’Adriatico centrale.

Mare: Inizialmente poco mosso con moto ondoso in aumento a partire dalla tarda mattinata.