di domenica 17 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Residua instabilità nelle prossime ore con temperature in generale diminuzione

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 27 marzo 2017, 6:38 | 1,032 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata dal passaggio di un veloce impulso di aria fredda proveniente dai vicini Balcani che, in queste ultime ore, ha favorito rovesci anche sulla nostra Regione dove, complice il generale calo delle temperature, è persino tornata a cadere la neve al disopra dei 1000 metri. Nelle prossime ore assisteremo ancora ad annuvolamenti e residue precipitazioni, specie sulle zone alto collinari, montuose e nel vastese ma la tendenza è verso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal teramano e dall’alto aquilano, in estensione verso le restanti zone entro la serata-nottata e nella giornata di martedì. Da domani, infatti, è prevista la rimonta di un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali, garantirà tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte della nostra Penisola almeno fino alla giornata di venerdì mentre, successivamente, gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano un possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche nel fine settimana: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sulle zone collinari, montuose e nel chietino con possibili residue precipitazioni al mattino, specie nel vastese e a ridosso dei rilievi, dove assumeranno carattere nevoso al disopra dei 1000 metri. Dalla tarda mattinata assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità ad iniziare dall’alto aquilano e dal teramano, in estensione verso le restanti zone entro la serata-nottata e nella giornata di martedì. Nei prossimi giorni è previsto un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche e un graduale aumento delle temperature.

Temperature: In diminuzione, anche sensibile rispetto ai giorni scorsi.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti nord-orientali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso.