di domenica 19 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Tempo in graduale miglioramento ma con temperature al disotto delle medie stagionali

Pubblicato da Giovanni De Palma venerdì 21 aprile 2017, 6:40 | 988 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’intenso nucleo di aria fredda responsabile del maltempo e del sensibile calo delle temperature avvenuto anche sulla nostra Regione, tende ulteriormente a spostarsi verso l’Europa orientale, e ciò favorirà un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Penisola, a partire dal pomeriggio-sera e nel corso del fine settimana, mentre nelle prossime ore saranno ancora presenti residui fenomeni di instabilità sul medio-basso versante adriatico, a causa della presenza di masse d’aria fredda che favoriranno annuvolamenti anche sulla nostra Regione. A partire da sabato, dunque, assisteremo ad un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche con temperature in graduale aumento, specie nei valori massimi, tuttavia continuerà a fare piuttosto freddo nelle prossime ore e le temperature si manterranno ancora ben al disotto delle medie stagionali. Tempo in miglioramento, dunque, nel fine settimana con temperature in graduale aumento ma non si escludono annuvolamenti, specie a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e sul settore occidentale; gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici, inoltre, evidenziano un nuovo possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della prossima settimana, a causa dell’arrivo di una perturbazione proveniente dall’Europa centrale che, alla base dei dati attuali, si estenderà verso la nostra Penisola da mercoledì sera e nei giorni successivi: vedremo. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso con annuvolamenti consistenti sul settore orientale, sulle zone montuose e sulla Valle Peligna, associati a rovesci, nevosi fino a quote collinari, ma non si escludono rovesci di neve tonda (graupeln), misti a pioggia, anche in pianura. Nuvoloso sul settore occidentale con possibili deboli nevicate ma la tendenza è verso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal pomeriggio-sera con nuvolosità in progressiva attenuazione. Gelate diffuse sul settore occidentale e, localmente, nelle valli che si affacciano sul versante orientale, specie tra stanotte e domattina. Ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche nel fine settimana con temperature in graduale ripresa.

Temperature: Stazionarie ma ancora al disotto delle medie stagionali.

Venti: Deboli dai quadranti nord-orientali con rinforzi lungo la fascia costiera e sulle zone montuose.

Mare: Mosso o molto mosso.