di venerdì 15 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Prosegue il bel tempo sulla nostra Regione ma attesa instabilità pomeridiana sui rilievi

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 23 maggio 2017, 6:38 | 793 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un debole afflusso di masse d’aria fresca provenienti dall’Europa centro-occidentale che mantengono attive deboli condizioni di instabilità soprattutto sull’arco alpino e lungo la dorsale appenninica, mentre il bel tempo interessa gran parte delle nostre regioni. Anche sulla nostra Regione il tempo risulterà caratterizzato da condizioni iniziali di bel tempo pressoché ovunque, mentre nel pomeriggio tenderanno a svilupparsi addensamenti consistenti in prossimità dei rilievi e sulle zone interne con possibilità di rovesci, anche a carattere temporalesco, in attenuazione in serata e in nottata; rovesci che interesseranno le zone montuose, l’aquilano, la Marsica, l’alto Sangro e, occasionalmente, le zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Instabilità che tornerà a manifestarsi anche nel pomeriggio-sera di mercoledì, dopo una mattinata all’insegna del bel tempo, ma, a differenza della giornata odierna, tra mercoledì e giovedì, non si escludono annuvolamenti e rovesci anche lungo le zone costiere e collinari, a causa del transito di un veloce impulso di aria fresca proveniente dai vicini Balcani. Nel fine settimana, se la situazione sarà confermata, assisteremo ad un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche con temperature in sensibile aumento: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, mentre nel pomeriggio assisteremo ad un progressivo aumento della nuvolosità sulle zone interne e montuose con possibilità di rovesci e manifestazioni temporalesche che, dalle zone montuose, potranno estendersi verso la Marsica, l’aquilano, l’alto Sangro e, occasionalmente, sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Altrove il cielo risulterà poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel pomeriggio-sera. Nuvolosità in attenuazione in serata e in nottata.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti occidentali sulle zone interne e montuose, orientali lungo la fascia costiera e collinare.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.