di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Fine settimana all’insegna del bel tempo con temperature in progressivo aumento

Si parla di... , , ,
Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 27 maggio 2017, 6:36 | 803 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata da un promontorio di alta pressione, in ulteriore rafforzamento, che favorisce condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre Regioni, Abruzzo compreso, mentre la perturbazione responsabile del maltempo di giovedì ha ormai definitivamente abbandonato anche le nostre regioni centro-meridionali. Non cambierà di molto la situazione nelle prossime ore e nel fine settimana, la nostra Penisola continuerà ad essere interessata da un promontorio di alta pressione che garantirà tempo stabile e soleggiato anche sulla nostra Regione, con temperature massime in progressivo aumento; tempo stabile che, alla base dei dati attuali, proseguirà anche nei primi giorni della prossima settimana con temperature in ulteriore aumento, specie nelle giornate di lunedì e martedì, anche se non mancheranno annuvolamenti lungo la dorsale appenninica, specie durante le ore pomeridiane. Si prospetta, dunque, un weekend all’insegna del bel tempo anche sulla nostra Regione con temperature in aumento e venti settentrionali in ulteriore attenuazione.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, in attenuazione in serata e in nottata. Poche novità nella giornata di domenica, proseguirà il tempo stabile con temperature massime in ulteriore aumento.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali residui rinforzi lungo la fascia costiera e nel vastese.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata. Moto ondoso in ulteriore attenuazione entro la serata-nottata.