di domenica 17 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione che continuerà a garantire bel tempo e temperature in ulteriore aumento

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 20 giugno 2017, 6:33 | 1,572 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata da una vasta area di alta pressione che si estende dalla Penisola Iberica ai vicini Balcani, che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato anche se, sulle regioni alpine e prealpine, saranno possibili annuvolamenti pomeridiani associati a rovesci temporaleschi, in attenuazione in serata e in nottata. Nulla di nuovo, invece, sulle regioni centro-meridionali, dove proseguirà il bel tempo con temperature massime in ulteriore aumento: il caldo tenderà ulteriormente ad intensificarsi nei prossimi giorni, anche sulla nostra Regione, con temperature massime previste localmente superiori ai +31°C/+33°C, specie nelle principali valli (Valle Peligna, Val Vomano, Val di Sangro e Val Pescara), mentre l’aumento sarà meno consistente lungo la fascia costiera, dove le brezze manterranno le temperature lievemente più basse rispetto alle restanti zone ma con tassi di umidità in aumento. A partire da giovedì saranno possibili annuvolamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi, localmente associati a occasionali temporali di calore, perlopiù localizzati sulle zone montuose: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, in attenuazione in serata e in nottata. Temperature in aumento, specie nelle principali valli della nostra Regione.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi; nei prossimi giorni è previsto anche un progressivo aumento dei tassi di umidità, specie lungo le località costiere.

Venti: Deboli regime di brezza o orientali con occasionali residui rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso.