di giovedì 23 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Alta pressione in rinforzo al centro-sud favorirà ulteriore aumento delle temperature

Pubblicato da Giovanni De Palma giovedì 20 luglio 2017, 6:37 | 1,000 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere interessata da un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che, dalle prossime ore, tenderà ulteriormente a rinforzare sulle regioni centro-meridionali, favorendo un progressivo aumento delle temperature anche sulla nostra Regione, mentre le regioni settentrionali, e in particolar modo il settore alpino, saranno influenzati dall’arrivo di masse d’aria umida di origine atlantica che determineranno episodi di instabilità soprattutto nel pomeriggio-sera. Non si prevedono sostanziali variazioni sulla nostra Regione dove, nelle prossime ore, continuerà a splendere il sole con temperature massime in ulteriore aumento, specie nelle principali valli, con punte massime intorno ai +33°C/+35°C, mentre lungo la fascia costiera i valori massimi risulteranno lievemente inferiori rispetto alle restanti zone anche se è previsto un ulteriore aumento dei tassi di umidità. Temperature molto elevate sono attese soprattutto sulle estreme regioni meridionali nei prossimi giorni, ma un aumento deciso è atteso anche sulla nostra Regione, specie nel fine settimana e nella giornata di lunedì, anche se non mancheranno annuvolamenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio con possibili rovesci temporaleschi localizzati sulle zone montuose, specie nella giornata di sabato. A seguire, da martedì, è previsto un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di masse d’aria fresca di origine atlantica che determineranno un deciso aumento dell’instabilità dapprima al centro-nord e, successivamente, anche sulle regioni meridionali con frequenti manifestazioni temporalesche associate a un deciso calo delle temperature.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili addensamenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio; non si escludono rovesci temporaleschi localizzati sulle zone montuose, in attenuazione in serata e in nottata. Nel pomeriggio, inoltre, è previsto un graduale ma temporaneo aumento della nuvolosità alta e stratificata, in attenuazione in nottata.

Temperature: In aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.