di mercoledì 23 agosto 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma. Progetto, realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Pomeriggio all’insegna dell’instabilità ma da venerdì torna l’alta pressione

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 26 luglio 2017, 6:41 | 2,038 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola continua ad essere influenzata dalla discesa di masse d’aria fresca di origine atlantica che, nella giornata di ieri, hanno favorito frequenti manifestazioni temporalesche sulle regioni centrali, in particolar modo sul settore adriatico, dove i fenomeni sono stati anche particolarmente intensi e accompagnati da grandinate. Nelle prossime ore l’aria fresca favorirà ancora condizioni di instabilità che interesseranno soprattutto le regioni centro-meridionali e l’arco alpino centro-orientale, con formazioni temporalesche localmente intense anche sulla nostra Regione, più frequenti sulla Marsica, nell’aquilano e sulle zone montuose, tuttavia sconfinamenti saranno possibili ancora una volta verso le zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico e, localmente, verso la fascia costiera. Un graduale miglioramento è previsto a partire da stasera e proseguirà nella giornata di giovedì, mentre da venerdì assisteremo ad una nuova estesa rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che proseguirà anche nel weekend e per gran parte della prossima settimana, favorendo un progressivo aumento delle temperature anche sulla nostra Regione. Tornerà il caldo intenso, specie nei primi giorni della prossima settimana con temperature massime abbondantemente al disopra dei 30 gradi su gran parte della nostra Regione. L1

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con nuvolosità in aumento a partire dalla tarda mattinata e nel corso del pomeriggio, ad iniziare dalle zone interne e montuose con rovesci e manifestazioni temporalesche, più frequenti sulla Marsica, nell’aquilano e sulle zone montuose anche se, nel corso del pomeriggio, i fenomeni potranno interessare ancora una volta le zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico e, occasionalmente, le aree costiere. Non si escludono forti raffiche di vento e occasionali grandinate, attenzione. Dal tardo pomeriggio-sera assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni, con ulteriore miglioramento nella giornata di giovedì, anche se non mancheranno nuovi annuvolamenti ma senza fenomeni di rilievo.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi, stazionarie o in lieve aumento nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi durante le manifestazioni temporalesche.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso.



 

Devi effettuare il login per votare

Per votare e' necessario che tu sia collegato ad AbruzzoMeteo come utente registrato.

Se non hai un account su AbruzzoMeteo puoi cliccando qui.

La Redazione di AbruzzoMeteo