di mercoledì 13 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Si apre una settimana caratterizzata dall’arrivo di un’intensa e lunga ondata di caldo

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 31 luglio 2017, 6:35 | 2,321 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra Penisola è interessata da un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato soprattutto al centro-sud e sulla Sardegna, mentre le regioni settentrionali, ed in particolar modo il settore alpino, risentiranno dal transito di masse d’aria umida di origine atlantica che favoriranno lo sviluppo di temporali nel pomeriggio-sera, con fenomeni che potranno sconfinare verso le aree di pianura. Ben diversa la situazione sulle restanti regioni centro-meridionali che, nei prossimi giorni, dovranno fare i conti con un ulteriore rafforzamento dell’anticiclone nord africano, soprattutto tra martedì e venerdì, con conseguente ulteriore deciso aumento delle temperature e valori massimi prossimi o addirittura superiori ai +40°C, specie nell’aquilano, sulla Valle Peligna e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico (Val Vomano, Val Pescara, Val di Sangro); temperature lievemente inferiori rispetto alle restanti zone sono previste lungo la fascia costiera dove, tuttavia, è atteso un ulteriore aumento dei tassi di umidità con conseguente afa in intensificazione. Nelle prossime ore non si escludono formazioni temporalesche pomeridiani perlopiù localizzate sui nostri rilievi, in attenuazione nel tardo pomeriggio-sera, mentre il caldo tenderà ulteriormente ad intensificarsi sulle restanti zone della nostra Regione. Alla base dei dati attuali non si prevedono sostanziali variazioni almeno fino ai primi giorni della prossima settimana. L2

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti sulle zone montuose, specie durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, localmente associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, localizzati sulle zone montuose ma in attenuazione in serata e in nottata. Caldo e afa in aumento lungo la fascia costiera, temperature in ulteriore aumento nell’aquilano e nelle principali valli della nostra Regione.

Temperature: In progressivo aumento.

Venti: Deboli a regime di brezza.

Mare: Generalmente calmo o quasi calmo.