di mercoledì 13 dicembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Sabato all’insegna del bel tempo, atteso peggioramento da domenica pomeriggio-sera

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 21 ottobre 2017, 6:50 | 699 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’instabilità che ha interessato le nostre isole maggiori si è attenuata e, attualmente, il tempo è decisamente migliorato su tutte le regioni, anche se annuvolamenti sono presenti sulle regioni alpine, a causa del transito di sistemi nuvolosi che, nella giornata di domenica, si spingeranno verso la nostra Penisola, favorendo un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione. Si tratterà di una perturbazione piuttosto veloce che sarà accompagnata da un deciso rinforzo dei venti settentrionali, in particolar modo nella giornata di lunedì, in particolar modo sulle regioni adriatiche centro-meridionali, dove è attesa anche una generale diminuzione delle temperature. La tendenza successiva mostra un probabile nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche al nord e sul settore tirrenico, mentre fino a mercoledì l’instabilità continuerà, molto probabilmente, ad interessare il medio-basso versante adriatico con annuvolamenti, rovesci e venti settentrionali piuttosto sostenuti. Tornerà a cadere la neve sui nostri rilievi, intorno ai 1500-1700 metri e le temperature tenderanno a diminuire di oltre 6-8°C rispetto ai valori attuali, portandosi per qualche giorno al disotto delle medie stagionali.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con foschie dense e banchi di nebbia sulla Marsica, nelle valli interne dell’aquilano e, occasionalmente, anche sul versante orientale, specie durante le ore più fredde della giornata. Dal pomeriggio-sera è previsto un graduale aumento della nuvolosità, anche se inizialmente si tratterà di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni di rilievo. La giornata di domenica sarà caratterizzata da condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con nuvolosità in ulteriore aumento, a partire dal settore occidentale dove, dal pomeriggio, saranno possibili rovesci, in estensione verso il settore orientale e costiero, ma si tratterà di precipitazioni a carattere sparso. In serata-nottata e nelle prime ore della mattinata di lunedì assisteremo ad un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche, in particolar modo sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera con rovesci diffusi, venti settentrionali in rinforzo, temperature in sensibile diminuzione e nevicate sui rilievi intorno ai 1500-1700 metri.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli di direzione variabile, mentre da stasera-notte tenderanno a provenire dai quadranti occidentali.

Mare: Quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in graduale aumento a partire da domenica.