di venerdì 24 novembre 2017
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Inizio di Novembre all’insegna del bel tempo con possibili occasionali annuvolamenti

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 1 novembre 2017, 6:46 | 592 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola il tempo è in ulteriore miglioramento, in particolar modo sulle regioni centro-meridionali, anche se, nelle prossime ore, saranno ancora presenti residui annuvolamenti sulle estreme regioni meridionali, in ulteriore attenuazione nel corso della giornata. Anche sulla nostra Regione il tempo è decisamente migliorato e, nelle prossime ore, splenderà il sole su tutto il territorio regionale con possibili annuvolamenti (nubi alte e stratificate) soprattutto nel pomeriggio-sera; poche novità nella giornata di giovedì, anche se non si escludono annuvolamenti dal pomeriggio-sera e nella giornata di venerdì, ma si tratterà di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni. Precipitazioni che, tuttavia, inizieranno a manifestarsi su Liguria e alta Toscana da giovedì pomeriggio e venerdì, a causa dell’avvicinamento di una perturbazione atlantica che, se confermata, favorirà un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire da domenica, ad iniziare dalle regioni nord-occidentali, in estensione verso le regioni centrali dalla serata di domenica e nel corso dei primi giorni della prossima settimana: vedremo.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili banchi di nebbia nelle valli interne dell’aquilano e sulla Marsica, specie durante le ore più fredde della giornata. Nel pomeriggio-sera saranno possibili annuvolamenti ma si tratterà di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni. Gelate notturne nelle valli aquilane e marsicane.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi, con gelate notturne sulla Marsica e nell’aquilano.

Venti: Deboli di direzione variabile.

Mare: Quasi calmo o poco mosso.