di giovedì 18 gennaio 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Settimana che si apre all’insegna del bel tempo che proseguirà anche nei prossimi giorni

Pubblicato da Giovanni De Palma lunedì 20 novembre 2017, 6:41 | 610 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola pressione è in aumento e il tempo è in miglioramento anche se, sul settore adriatico centro-meridionale, è presente una residua nuvolosità provocata dall’arrivo di masse d’aria fredda in discesa verso i vicini Balcani che hanno favorito lo sviluppo di annuvolamenti e temporali in spostamento verso le estreme regioni meridionali. Nelle prossime ore assisteremo ad un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’espansione di un promontorio di alta pressione che, dal Mediterraneo occidentale, si estenderà verso la nostra Penisola, favorendo condizioni di tempo stabile e temperature in lieve aumento, specie nei valori massimi, anche se torneranno a manifestarsi foschie dense e probabili banchi di nebbia, dapprima sul settore occidentale e, nei prossimi giorni, anche sul settore orientale, specie durante le ore più fredde della giornata. Non cambierà di molto la situazione nei prossimi giorni, anche alla base degli ultimi aggiornamenti l’alta pressione continuerà ad interessare le nostre regioni almeno fino a venerdì, favorendo condizioni di tempo stabile, ma non mancheranno annuvolamenti.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con residui annuvolamenti al mattino nel vastese e a ridosso dei rilievi che si affacciano sul versante adriatico, in attenuazione nel corso della giornata. Ulteriore miglioramento nel pomeriggio-sera, tuttavia non si escludono annuvolamenti sulla Marsica e nell’aquilano. Possibili banchi di nebbia nelle valli interne durante le ore più fredde della giornata.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi, in lieve aumento nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali al mattino con residui rinforzi lungo la fascia costiera; dal pomeriggio tenderanno a provenire dai quadranti occidentali.

Mare: Generalmente mosso o molto mosso con moto ondoso in graduale attenuazione.