di lunedì 28 maggio 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

L’alta pressione continuerà a garantire tempo stabile e soleggiato anche in Abruzzo

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 5 dicembre 2017, 6:44 | 918 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra Penisola il tempo è ulteriormente migliorato rispetto alla giornata di ieri, anche sulle estreme regioni meridionali, a causa della rimonta di un promontorio di alta pressione che, nelle prossime ore, garantirà tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni, Abruzzo compreso. L’alta pressione continuerà a garantire tempo stabile almeno fino alla mattinata di venerdì, mentre successivamente è previsto l’arrivo di una veloce perturbazione sospinta da masse d’aria fredda di origine artica ma preceduta da un rinforzo dei venti meridionali che, sulla nostra Regione, determineranno un temporaneo aumento delle temperature a causa del rinforzo dei venti di libeccio (Garbino). Nella mattinata di sabato i venti tenderanno a ruotare e a provenire dai quadranti settentrionali, rinforzando soprattutto sul settore adriatico, dove assisteremo ad un deciso calo delle temperature e a diffusi fenomeni di instabilità con rovesci nevosi fino a bassa quota su Romagna, Marche, Abruzzo e Molise; si tratterà di un peggioramento piuttosto rapido a cui farà seguito un nuovo temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche nella giornata di domenica.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso (possibili occasionali annuvolamenti ma si tratterà di nubi alte e stratificate) con gelate diffuse durante le ore serali, notturne e al primo mattino. Poche novità nella giornata di mercoledì, mentre da giovedì è previsto un graduale aumento della nuvolosità a partire dalla Marsica e dall’aquilano.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi con gelate diffuse, anche pianura. In lieve aumento nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso.