di domenica 22 luglio 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Paolo Serafini, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Residui annuvolamenti al mattino, dal pomeriggio atteso ulteriore miglioramento

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 23 gennaio 2018, 6:45 | 717 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra penisola è interessata dal transito di corpi nuvolosi che, in queste ultime ore, hanno dato luogo ad annuvolamenti diffusi anche sulla nostra regione dove, tuttavia, non si registrano precipitazioni di rilievo, ad eccezione del chietino, dove si sono verificate deboli rovesci. Nelle prossime ore continueranno ad essere presenti annuvolamenti che, a partire dal pomeriggio, tenderanno gradualmente ad attenuarsi a causa della progressiva espansione di un promontorio di alta pressione che, a partire da stasera, favorirà un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche con nuvolosità in progressiva attenuazione e tempo stabile che, alla base dei dati attuali, proseguirà fino alla mattinata di venerdì, mentre successivamente sembra probabile un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di una perturbazione di origine atlantica che, tuttavia, interesserà soprattutto le regioni nord-occidentali ed il settore tirrenico, in maniera marginale la nostra regione dove, tuttavia, saranno possibili precipitazioni. Dal pomeriggio-sera, dunque, assisteremo ad un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche con tempo stabile e prevalentemente soleggiato (possibili foschie e banchi di nebbia nelle pianure e nelle valli, soprattutto durante le ore più fredde della giornata) almeno fino a venerdì.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili deboli precipitazioni nel chietino (vastese) al primo mattino, in attenuazione in mattinata; nel corso della giornata assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità con ampie schiarite a partire dal teramano e dall’alto aquilano, in estensione verso le restanti zone entro il tardo pomeriggio-sera. Un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è atteso nel corso della giornata di mercoledì.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi. Generalmente stazionarie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali residui rinforzi lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso con moto ondoso in ulteriore attenuazione.