di lunedì 20 agosto 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Paolo Serafini, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Weekend con annuvolamenti e probabili banchi di nebbia sul versante orientale

Pubblicato da Giovanni De Palma sabato 27 gennaio 2018, 6:41 | 785 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La nostra penisola risulta ancora marginalmente interessata da una perturbazione di origine atlantica, attualmente posizionata ad ovest della Sardegna, che, nelle prossime ore, continuerà ad influenzare il tempo sulle regioni tirreniche, sul settore nord-occidentale e sull’isola, con annuvolamenti e precipitazioni, più frequenti sul Liguria e Piemonte. La posizione del minimo depressionario favorirà, inoltre, la risalita di corpi nuvolosi (nubi prevalentemente alte e stratificate) verso le restanti regioni centrali e determinerà una progressiva disposizione orientale delle correnti sulla nostra regione: di conseguenza, a partire dalle prossime ore, assisteremo ad un graduale aumento dei tassi di umidità lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, dove non si escludono la formazione di strati nuvolosi che potranno dar luogo a foschie dense e banchi di nebbia con possibili occasionali pioviggini, specie nel pomeriggio-sera di sabato e nella mattinata di domenica. Successivamente è prevista la rimonta di un promontorio di alta pressione che, dalla Francia, si estenderà verso l’Italia, favorendo un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche e un graduale aumento delle temperature, specie sulle zone collinari, alto collinari e montuose, almeno fino alla mattinata di mercoledì, mentre successivamente sembra possibile un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di una perturbazione di origine nord atlantica, ma si tratta di una tendenza da analizzare nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso per la presenza di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni, tuttavia dalla tarda mattinata/pomeriggio, saranno possibili formazioni nuvolose lungo la fascia costiera e collinare, dove non si escludono foschie dense e banchi di nebbia, localmente associati a deboli pioviggini. Cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso sulla Marsica e nell’aquilano. Poche novità nella giornata di domenica.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve diminuzione sul settore orientale, specie nel pomeriggio-sera.

Venti: Deboli dai quadranti orientali lungo la fascia costiera, occidentali altrove.

Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.