di lunedì 15 ottobre 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Paolo Serafini, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Correnti atlantiche favoriranno nuovi episodi di instabilità soprattutto nel pomeriggio

Pubblicato da Giovanni De Palma martedì 13 marzo 2018, 6:48 | 998 letture
Inserito nella categoria Allerte, Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

L’Italia continua ad essere interessata dall’arrivo di correnti atlantiche decisamente più miti ma altrettanto umide ed instabili che, nelle prossime ore, favoriranno annuvolamenti, precipitazioni al mattino e possibili formazioni temporalesche anche sulla nostra regione, in particolare nel corso del pomeriggio, soprattutto sul settore orientale e costiero. Instabilità che continuerà a manifestarsi anche nella giornata di mercoledì, in particolar modo nel corso del pomeriggio-sera con possibili addensamenti consistenti associati a precipitazioni, più probabili sulle zone montuose e sul versante orientale della nostra regione, mentre, a partire da giovedì, assisteremo all’arrivo di una nuova perturbazione atlantica, diretta inizialmente soprattutto sulle regioni settentrionali, in estensione entro la serata anche sulla nostra regione, preceduta da un nuovo rinforzo dei venti di Libeccio (Garbino sul versante orientale). Un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche sembra inoltre probabile nel corso del fine settimana, a causa dell’arrivo di nuove perturbazioni atlantiche che, se confermate, favoriranno rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco, con un generale calo delle temperature: vedremo. L1

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sul settore centro-orientale, dove saranno possibili precipitazioni a carattere sparso, in temporanea attenuazione nel corso della mattinata; cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti in mattinata sulla Marsica e nell’aquilano ma senza fenomeni di rilievo. Nel corso del pomeriggio saranno possibili nuovi addensamenti, più probabili sul settore orientale e lungo la fascia costiera, dove non si escludono manifestazioni temporalesche, localmente di moderata intensità, in attenuazione in serata e in nottata. Instabilità che, tuttavia, tornerà a manifestarsi anche nella giornata di mercoledì, in particolare nel corso del pomeriggio e nel tardo pomeriggio.

Temperature: Generalmente stazionarie.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti occidentali con rinforzi sulle zone montuose, orientali lungo la fascia costiera.

Mare: Generalmente poco mosso con moto ondoso in aumento nel pomeriggio.