di lunedì 21 maggio 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Annuvolamenti diffusi nelle prossime ore ma previsto marcato peggioramento giovedì

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 2 maggio 2018, 7:22 | 826 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Sulla nostra penisola la pressione è in diminuzione a causa della formazione di un minimo depressionario sul Canale di Sicilia, in approfondimento e in risalita verso il Tirreno centrale tra stasera e la giornata di giovedì, una situazione che favorirà un marcato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione con venti di scirocco in intensificazione e precipitazioni diffuse a partire dalla mattinata di giovedì. Nelle prossime ore il maltempo interesserà la Sardegna, il settore tirrenico settentrionali e le regioni settentrionali, mentre annuvolamenti interesseranno anche la nostra regione dove, nel corso del pomeriggio, non si escludono rovesci, specie sulle zone interne e montuose, in sconfinamento verso le zone collinari, in temporanea attenuazione in serata e in nottata. Maltempo che si intensificherà nella giornata di giovedì con forti venti di scirocco, moto ondoso in aumento con mareggiate e precipitazioni in intensificazione un po’ su tutto il territorio regionale, in particolar modo sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera. Nella giornata di venerdì la nostra penisola continuerà ad essere interessata dalla presenza della figura depressionaria che, tuttavia, tenderà a spostarsi verso la Sardegna, favorendo occasionali schiarite sulla nostra regione in un contesto di marcata instabilità; nella giornata di sabato saranno possibili ampie schiarite, mentre nel pomeriggio assisteremo allo sviluppo di temporali sulle zone montuose in estensione verso il settore occidentale. Nella giornata di domenica, se la situazione non cambierà rispetto a quanto annunciato dagli ultimi aggiornamenti, torneranno nubi e precipitazioni anche sul settore orientale e costiero: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili schiarite nel corso della giornata, mentre nel pomeriggio saranno possibili annuvolamenti consistenti sulle zone interne e montuose, localmente associati a rovesci, in temporanea attenuazione in serata-nottata. Dalle prime ore della giornata di giovedì assisteremo ad un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche con nuvolosità in ulteriore intensificazione associata a rovesci diffusi, localmente a carattere temporalesco, più frequenti sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera con venti di scirocco in intensificazione e possibili mareggiate associate.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve diminuzione nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera. Dalle prime ore della giornata di giovedì tenderanno a provenire dai quadranti sud-orientali rinforzando.

Mare: Inizialmente poco mosso con moto ondoso in aumento nel corso della giornata. Dalle prime ore della giornata di giovedì è previsto un ulteriore deciso aumento del moto ondoso con probabili mareggiate, attenzione.