di lunedì 15 ottobre 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Paolo Serafini, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Possibili temporali nel pomeriggio-sera, peggiora ulteriormente in nottata e lunedì

Pubblicato da Giovanni De Palma domenica 22 luglio 2018, 9:49 | 1,620 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

Aggiornamento meteo (ore 09.40): come annunciato nei precedenti aggiornamenti, il promontorio di alta pressione che in questi ultimi giorni ha garantito tempo stabile e temperature al disopra delle medie stagionali su gran parte delle regioni centro-meridionali, tenderà ulteriormente ad attenuarsi, a causa dell’avvicinamento di una veloce perturbazione di origine atlantica, attualmente posizionata sul Mediterraneo occidentale, in estensione entro la tarda serata verso le nostre regioni centro-settentrionali. Perturbazione che favorirà un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione ad iniziare dal pomeriggio-sera con formazioni temporalesche che, nelle prossime ore, interesseranno Toscana, Umbria e Marche; questa situazione potrà favorire lo sviluppo di temporali cosiddetti “prefrontali” nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio, ad iniziare dalle zone montuose, in estensione verso le zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico e, localmente, lungo la fascia costiera.

Dopo una temporanea attenuazione probabile in serata, dalla tarda serata il tempo tenderà ulteriormente a peggiorare e, come si evince da questa mappa il allegato, nella giornata di lunedì è previsto un deciso aumento della nuvolosità con rovesci, anche a carattere temporalesco, localmente di forte intensità, associato ad un generale calo delle temperature e dei tassi di umidità. Quindi nelle prossime ore, tra il pomeriggio e la serata, non si escludono formazioni temporalesche a carattere sparso anche sulla nostra regione, specie sul settore montuoso e sul versante orientale, mentre un peggioramento più deciso lo avremo in nottata e, soprattutto nel corso della giornata di lunedì.