di sabato 20 ottobre 2018
AbruzzoMeteo, il primo quotidiano on-line abruzzese dedicato alla Meteorologia. Direttore e Previsore: Giovanni De Palma.
Rubriche a cura dello Staff AbruzzoMeteo: Giuseppe Petricca, Paolo Serafini, Sergio Sprecacenere, Marco Bozzelli. Progetto, Realizzazione e Ufficio Stampa: Gilberto Di Nicola

Bel tempo al mattino, mentre nel pomeriggio-sera torneranno gli annuvolamenti

Pubblicato da Giovanni De Palma mercoledì 10 ottobre 2018, 6:40 | 649 letture
Inserito nella categoria Previsioni per oggi | Condividi su Facebook

La situazione meteorologica attuale è caratterizzata dalla presenza di una perturbazione sul Mediterraneo occidentale e sulla Sardegna che, a partire dal pomeriggio-sera, tenderà gradualmente a spostarsi verso levante, favorendo un progressivo aumento della nuvolosità anche sulle restanti regioni della nostra penisola, Abruzzo compreso, mentre nelle prossime ore il tempo sulla nostra regione risulterà caratterizzato ancora da un cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con banchi di nebbia al mattino (specie sulle zone interne e collinari), e annuvolamenti pomeridiani che torneranno a manifestarsi sulle zone interne e montuose, dove non si escludono rovesci, in estensione verso le zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico ma in attenuazione in serata. Nella giornata di giovedì assisteremo ad un ulteriore aumento della nuvolosità sulla nostra regione, inizialmente si tratterà di nubi alte e stratificate, mentre nel pomeriggio torneranno a manifestarsi addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi, dove non si esclude la possibilità di precipitazioni, in estensione verso il settore orientale entro il tardo pomeriggio-sera, tuttavia lungo la fascia costiera la probabilità di fenomeni risulterà piuttosto bassa. Nel fine settimana, alla base dei dati attuali, tornerà il bel tempo su gran parte del centro-nord, Abruzzo compreso, anche se non mancheranno annuvolamenti, specie a ridosso dei rilievi.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti e banchi di nebbia al mattino nell’Aquilano e, localmente sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico, in diradamento durante le ore centrali della giornata. Nel pomeriggio addensamenti torneranno a manifestarsi a ridosso dei rilievi, dove non si escludono rovesci, in estensione verso le zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico ma in attenuazione in serata e in nottata. Dalla serata, inoltre, è previsto un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dalla Marsica e dall’Aquilano, ma si tratterà, inizialmente, di nubi alte e stratificate.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve aumento, specie nei valori massimi.

Venti: Deboli dai quadranti orientali lungo la fascia costiera e collinare, occidentali sulle zone interne e montuose.

Mare: Generalmente poco mosso.