Torna ancora l'alta pressione ma non mancano annuvolamenti su tutte le regioni

La situazione meteorologica attuale è caratterizzata dalla presenza di una vasta area di alta pressione in ulteriore rafforzamento sul Mediterraneo occidentale, sulla Penisola Iberica e sulla Francia, mentre la nostra Penisola è interessata dal passaggio di corpi nuvolosi che determinano annuvolamenti su tutte le regioni. Non cambierà di molto la situazione nelle prossime ore ma nei prossimi giorni, a partire da venerdì, assisteremo ad una nuova rimonta dell’alta pressione sulla nostra Penisola che, alla base dei dati attuali, continuerà a manifestarsi anche nei giorni prossimi al Natale. Alta pressione che, ovviamente favorirà un nuovo aumento delle temperature e una progressiva intensificazione delle nebbie nelle pianure e nelle valli del centro-nord.
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso con schiarite nel corso della giornata. Foschie dense e banchi di nebbia nelle valli interne ma, localmente, anche sul versante orientale, in attenuazione dal pomeriggio-sera.
Temperature: Generalmente stazionarie.
Venti: Deboli settentrionali con rinforzi lungo la fascia costiera.
Mare: Inizialmente quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento.

error: Content is protected !!