Residue piogge al mattino, venti settentrionali in rinforzo, temperature in diminuzione

La nostra Penisola è interessata dal passaggio di una perturbazione, attualmente più attiva sulle regioni centro-meridionali, dove sono in atto rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco, specie su Lazio, Campania e Calabria. Rovesci e temporali hanno interessato anche la nostra Regione ma, a partire dalle prossime ore, la perturbazione tenderà a spostarsi ulteriormente verso il settore ionico e verso la Grecia, favorendo un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal teramano, in estensione verso le restanti zone entro la tarda mattinata-pomeriggio, anche se è previsto un progressivo rinforzo dei venti settentrionali che favoriranno anche una generale diminuzione delle temperature. Successivamente il tempo tenderà a migliorare e non si prevedono sostanziali variazioni almeno fino alla fine della settimana, anche se non mancheranno occasionali annuvolamenti. L1
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse sulla Marsica, aquilano e alto Sangro, a carattere sparso nel pescarese e nel chietino, ma la tendenza è verso una graduale attenuazione e un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalle prossime ore, ad iniziare dal teramano, in estensione verso le restanti zone entro la tarda mattinata-pomeriggio. Nelle prossime ore, è tuttavia previsto un progressivo rinforzo dei venti dai quadranti nord-orientali con temperature in diminuzione.
Temperature: In diminuzione, anche sensibile, a partire dalle prossime ore.
Venti: Inizialmente deboli dai quadranti settentrionali, in rinforzo nelle prossime ore.
Mare: Mosso o molto mosso con moto ondoso in ulteriore aumento nel corso della giornata.

error: Content is protected !!