Temperature sottozero e possibili nuove nevicate sparse, specie nel pomeriggio-sera

La nostra penisola è interessata dalla presenza di un vasto nucleo di aria gelida di origine siberiana che, in queste ultime ore ha favorito un ulteriore calo delle temperature anche sulla nostra regione, dove i valori sono abbondantemente sotto lo zero su tutto il territorio regionale, dalla Marsica alla fascia costiera, mentre nevicate continuano ad interessare le vicine Marche, la Romagna e annuvolamenti sono presenti sul medio-basso versante tirrenico dove, nelle prossime ore, potrebbe tornare a cadere la neve. Nevicate a carattere sparso potrebbero estendersi anche sulla nostra regione, in particolar modo sulla Marsica e nell’alto Sangro, mentre nel pomeriggio-sera non si escludono precipitazioni nevose lungo la fascia costiera e collinare; le temperature sono previste in ulteriore diminuzione con gelate diffuse su tutto il territorio regionale: a tal proposito si raccomanda prudenza per la presenza di tratti stradali ghiacciati, anche in pianura e lungo la fascia costiera, attenzione. Residue nevicate saranno possibili anche nella giornata di mercoledì, mentre da giovedì assisteremo ad un deciso cambio di circolazione a favore dell’arrivo di masse d’aria calda provenienti dai quadranti meridionali che, inizialmente, potrebbero favorire nevicate anche sulla nostra regione, a causa dello scorrimento dell’aria calda sull’aria gelida presente in Abruzzo, tuttavia, con il passare delle ore la neve si trasformerà in pioggia e le temperature subiranno un deciso aumento; aumento che, molto probabilmente, determinerà un rapido scioglimento della neve alle quote medio-basse e un possibile aumento della portata d’acqua dei principali fiumi. Una situazione da monitorare nei prossimi aggiornamenti. L2
Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con annuvolamenti sulla Marsica e sull’alto Sangro dove non si escludono occasionali nevicate; parzialmente nuvoloso sul settore orientale e costiero con possibili schiarite in mattinata, mentre nel pomeriggio-sera saranno possibili nuovi addensamenti, occasionalmente associati a precipitazioni a prevalente carattere nevoso, più probabili lungo la fascia costiera e collinare, in particolar modo nel pescarese e nel chietino (vastese). Gelate diffuse, anche in pianura e lungo la fascia costiera, specie durante le ore serali, notturne e al primo mattino, anche se le temperature risulteranno ben al disotto delle medie stagionali con valori prossimi allo zero anche durante le ore diurne.
Temperature: In ulteriore diminuzione, specie nei valori minimi.
Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi sul settore orientale e costiero.
Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

error: Content is protected !!