Aggiornamento meteo ore 18.00 con analisi immagine satellitare: peggiora domenica sera

Questa bellissima immagine ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 17.29, ci mostra la nostra penisola interessata da correnti atlantiche che favoriscono frequenti ed intense formazioni temporalesche sulle regioni settentrionali, mentre le regioni centro-meridionali risultano influenzate da un promontorio di alta pressione che garantisce ancora tempo stabile ma con temperature in ulteriore aumento. L’avvicinamento di una nuova perturbazione atlantica, ben visibile sulla Spagna e sui Pirenei, ha favorito l’arrivo di corpi nuvolosi (nubi medio-alte) e la risalita di sabbia/polvere di origine nord africana in sospensione in quota; corpi nuvolosi che hanno favorito precipitazioni a carattere sparso, miste a sabbia, sulle regioni centrali e in Abruzzo.

Come annunciato nei precedenti aggiornamenti, nella giornata di domenica assisteremo all’ulteriore avvicinamento della perturbazione atlantica che favorirà fenomeni di instabilità anche su Toscana, Umbria e Marche entro la serata, mentre dalla tarda serata-nottata l’instabilità si estenderà anche sulla nostra regione.
L’arrivo dell’aria fresca favorirà lo sviluppo di temporali localmente di moderata intensità, specie nella nottata di domenica e nel corso della giornata di lunedì, temporali che favoriranno anche una generale e sensibile diminuzione delle temperature e dei tassi di umidità. Insomma per il fresco dovremo attendere l’arrivo della perturbazione tra domenica sera-notte e la giornata di lunedì.

error: Content is protected !!