Prosegue il bel tempo lungo le coste, temporali pomeridiani attesi sulle zone interne

La nostra penisola è interessata da un promontorio di alta pressione che raggiunge direttamente le regioni centrali, anche se in quota la struttura non risulta particolarmente solida e ciò non impedirà lo sviluppo di temporali lungo la dorsale appenninica e sulla nostra regione, specie nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio: bel tempo con caldo e afa lungo le coste, mentre temporali pomeridiani interesseranno le zone montuose, l’Aquilano, la Marsica, l’Alto Sangro e, localmente, le zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Sarà questa la caratteristica principale del tempo previsto nei prossimi giorni, almeno fino alla fine della settimana assisteremo allo sviluppo di temporali pomeridiani che, nel fine settimana, potranno spingersi localmente verso le zone collinari che si affacciano sul versante adriatico, con occasionali sconfinamenti verso le aree costiere; a partire da domenica, infatti, assisteremo ad una probabile graduale attenuazione dell’alta pressione che potrà favorire l’ingresso di masse d’aria fresca ed instabile di origine atlantica verso la nostra penisola, specie nei primi giorni della prossima settimana. Si tratta, ovviamente, di una tendenza da confermare nei prossimi aggiornamenti. L1
Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti sulle zone interne e montuose a partire dalla tarda mattinata, in ulteriore intensificazione nel corso del pomeriggio e del tardo pomeriggio, con rovesci e manifestazioni temporalesche che, dalle zone montuose, tenderanno ad estendersi verso l’Aquilano, la Marsica, l’Alto Sangro e, localmente, verso le zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. In serata e in nottata assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità, tuttavia i temporali torneranno nuovamente a manifestarsi nel pomeriggio di mercoledì, specie sulle zone interne e montuose, con occasionali sconfinamenti verso il settore orientale. Poche novità lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa dove continuerà a splendere il sole con temperature al disopra delle medie stagionali e tassi di umidità piuttosto elevati, anche se non si escludono annuvolamenti nel tardo pomeriggio.
Temperature: Generalmente stazionarie, tuttavia non si esclude una temporanea diminuzione nelle aree interessate dai fenomeni temporaleschi.
Venti: Deboli a regime di brezza con possibili colpi di vento durante i temporali.
Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

error: Content is protected !!