Analisi immagine ricevuta dal satellite NOAA-18: forti temporali in arrivo al nord

Questa immagine ricevuta dal satellite NOAA-18 intorno alle 09.08 ci mostra la nostra penisola ancora sgombra da nubi significative, ad eccezione della Sicilia e del settore nord-occidentale, ma mette in evidenza quanto annunciato nei precedenti aggiornamenti, ovvero l’avvicinamento di una perturbazione di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha favorito lo sviluppo di intense cellule temporalesche sulla Francia meridionale, in spostamento, nelle prossime ore, verso le nostre regioni nord-occidentali, in particolare su Liguria, Piemonte ed alta Toscana, dove non si escludono temporali di forte intensità.

La perturbazione, come anticipato nei precedenti bollettini, raggiungerà anche la nostra regione nella giornata di martedì, favorendo un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche con rovesci e manifestazioni temporalesche anche di forte intensità, a partire dalla tarda mattinata e, soprattutto nel pomeriggio-sera.

error: Content is protected !!