Imponente discesa fredda in Atlantico

Seguendo le previsioni proposte dai principali modelli matematici negli scorsi giorni, si é concretizzata una stupenda discesa fredda in pieno Oceano Atlantico, che lambirá anche le isole britanniche e il nord della Francia, apportando un generalizzato calo termico e le prime nevicate sui monti del Regno Unito.

Tuttavia, come si puó apprezzare dall’immagine in copertina, la discesa fredda ha una scala (parliamo di centinaia di km) di interesse decisamente maggiore, andando a coprire un’area dal nord dell’Islanda fino al nord della penisola iberica. Per capire quanto sia effettivamente grande, paragonatela alla nostra nazione, visibile nell’angolo in basso a destra. Viste del genere non sono inusuali nelle stagioni che circondano i mesi freddi dell’anno, ma questo non toglie certamente bellezza a questo spettacolo creato dalla natura.

Discesa fredda sull’Irlanda e isole britanniche. Fonte: Terra/NASA

Uno zoom sull’Irlanda e parte della Gran Bretagna ci mostra una caratteristica classica delle discese fredde polari, ovvero un cielo con nuvole a scacchiera, dall’aspetto soffice e morbido, che si spostano lentamente seguendo i venti. Tuttavia la loro facciata satellitare, che puó apparire calma, nasconde possibilitá di rovesci anche intensi (e nevosi, con le temperature in gioco) che seppur di breve durata (da uno a dieci minuti, a volte anche meno) possono apportare accumuli interessanti nelle zone colpite.

La discesa fredda in questione non é diretta verso il nostro paese, quindi per ora ci limiteremo ad ammirarla dalle stupende immagini satellitari che internet ci fornisce.

Lascia un commento

error: Content is protected !!