Atteso marcato maltempo nelle prossime ore con rovesci e temporali specie su Marsica, Aquilano, Alto Sangro con forti venti meridionali

Nei precedenti aggiornamenti abbiamo analizzato l’arrivo di una nuova ed intensa perturbazione atlantica che, nelle prossime ore, raggiungerà le nostre regioni centro-meridionali e sarà preceduta da un deciso rinforzo dei venti meridionali, dapprima provenienti dai quadranti sud-orientali (Scirocco), successivamente, entro la serata, tenderanno a ruotare e a provenire dai quadranti sud-occidentali (Libeccio, Garbino sul versante orientale della nostra regione), con forti raffiche, localmente superiori ai 100 Km/h, attenzione. Al mattino sussisteranno condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali che, dal settore tirrenico, potranno spingersi verso le zone interne della nostra regione e, localmente, estendersi anche verso il settore orientale e costiero, anche se i fenomeni più intensi riguarderanno la Marsica, l’Aquilano e l’Alto Sangro dove, tra l’altro, c’è un’allerta specifica per precipitazioni diffuse, localmente intense e persistenti.

Immagine satellitare all’infrarosso ricevuta dal satellite NOAA-19 intorno alle 05.40 che ci mostra l’intensa perturbazione in arrivo dal Mediterraneo occidentale e i forti temporali in atto su Toscana e regioni settentrionali

A partire dal pomeriggio assisteremo ad un graduale rinforzo dei venti di Scirocco anche sulla nostra regione e sull’Adriatico centro-settentrionale, con conseguente ulteriore aumento del moto ondoso e probabili mareggiate nel Teramano e sulle vicine Marche, forti raffiche di vento, localmente superiori ai 100 Km/h interesseranno dapprima le zone interne e montuose, spingendosi poi verso il settore orientale e costiero; tra il tardo pomeriggio e la tarda serata transiterà la perturbazione che favorirà rovesci diffusi e probabili manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore orientale e costiero, rovesci accompagnati da raffiche di vento che, entro la serata, tenderanno a provenire dai quadranti sud-occidentali (Libeccio, Garbino sul versante orientale), con raffiche localmente molto intense, occasionalmente superiori ai 100 Km/h. Dalla tarda serata-nottata assisteremo ad una graduale attenuazione dei fenomeni sul settore orientale e costiero, mentre annuvolamenti e rovesci continueranno ad interessare il settore occidentale della nostra regione, almeno fino alla tarda mattinata di martedì. Da stasera, inoltre, è prevista una generale diminuzione delle temperature, più sensibile sul settore occidentale della nostra regione.

Precipitazioni attese in serata, fonte Meteociel.fr

Temperature: In temporaneo aumento in mattinata e nel primo pomeriggio, specie sul settore orientale e costiero; dal pomeriggio-sera è attesa una generale diminuzione, a partire dal settore occidentale.

Venti: Moderati dai quadranti meridionali al mattino, mentre dal pomeriggio assisteremo ad un’ulteriore intensificazione dei venti di Scirocco, con raffiche localmente superiori ai 100 Km/h, specie sulle zone montuose e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Da stasera tenderanno a ruotare e a provenire dai quadranti sud-occidentali (Libeccio, Garbino sul versante orientale).

Mare: Molto mosso o agitato, con moto ondoso in ulteriore aumento, specie sull’Adriatico centrale, nel Teramano e sulle vicine Marche con mareggiate, attenzione.

Raffiche di vento previste dal modello WRF, fonte Meteociel.fr

 

Lascia un commento

error: Content is protected !!